top of page

Hotel Principi di Piemonte

MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Albergo Principi di Piemonte, opera degli architetti Vittorio Bonadé Bottino e Giovanni Chevalley è stato realizzato nell’ambito del piano urbanistico per il secondo tratto della nuova via Roma negli anni ’30 del ‘900 di cui rappresenta un elemento cardine insieme alla Torre Littoria. L’albergo, attestato in asse con la via Bruno Buozzi, perpendicolare alla via Roma Nuova porticata, è ancora a tutt'oggi una struttura alberghiera di altissimo livello.

Si tratta di un edificio compatto e monolitico costituito da un basamento di travertino, che riflette in facciata la distribuzione interna dei diversi locali di servizio tra cui la hall di ingresso, i locali di rappresentanza e i servizi al pubblico, sormontato da un corpo di otto piani rivestito in laterizio, che accoglie le stanze dell’albergo. Le due porzioni di facciata sono separate da un’importante fascia marcapiano in travertino che riprende il materiale e l’ornamento geometrico della gronda e del sotto gronda, donando quindi all’intera facciata un carattere compositivo unitario. Le strutture sono in cemento armato.

bottom of page